Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Lacomunitàcresceconiltempo

Ultime notizie

A Halloween giochiamo assieme ai nostri figli

Dopo il successo del baratto il nostro lavoro di socializzazione e aiuto alle famiglie della nostra comunità della Banca del Tempo si tramuta in una festa terrificante.

halloween-filastrocche

Partendo dalla proposta di Lucina e Caterina, due mamme nostre socie, abbiamo pensato di riunirci assieme ai nostri figli/e presso la saletta piccola del Centro Culturale Fatebenefratelli di Valmadrera, dalle 17.00 del 31 ottobre 2012, a creare gli addobbi spaventosi di Halloween. Il laboratorio sarà aperto a tutti i bambini della nostra rete e fino al raggiungimento del numero di 25 bambini/ragazzini. Chiediamo ai partecipanti portare del cartoncino nero, forbici con la punta arrotondata e colla. Se vi va portate anche lenzuola e altri travestimenti che poi arricchiremo assieme con il frutto del nostro lavoro assieme e un trucco adatto all'occasione.

Happy_Halloween

Dopo aver creato con loro i travestimenti e gli addobbi per la sala mangeremo qualcosa assieme (ognuno porti qualcosa di leggero e facile da mangiare/bere) e partiremo alla volta del paese dove .... terrorizzeremo i malcapitati con il nostro

"Dolcetto o scherzetto??"

Alla fine della serata torneremo al Fatebenefratelli per mangiare assieme quello che abbiamo recuperato

Vieni a divertirti con noi e consolida la rete tra famiglie della nostra comunità!!

Halloween_bambini

Stampa Email

Per il nostro secondo compleanno abbiamo pensato a una cena

035336031-a4b5f76f-0986-4533-9b47-09e959bbc447 

Il giorno 11 ottobre 2012 è stato il nostro compleanno. Due anni fa aprivamo lo sportello alla comunità.

Per festeggiare abbiamo pensato di indire la nostra cena sociale e passare, in questo modo, una serata in compagnia dei nostri soci, dei loro famigliari e amici. Ne avevamo già parlato nell'incontro di settembre, ma a causa del mercatino del baratto non siamo riusciti a organizzarla. Vorrà dire che festeggieremo l'anniversario con qualche settimana di ritardo.

Venerdì 9 novembre, segnati la data, ci troveremo alle 19.30 presso il salone dell'oratorio maschile di Valmadrera e potremo gustare al costo di 15 euro, una cena composta da un primo piatto, un secondo di carne con contorno e dolce. Tutti i piatti saranno cucinati per noi dai cuochi del Centro di Formazione Professionale A. Moro, garanzia di ottima qualità e bontà!!

Riteniamo sarà un momento di festa in cui rinsaldare ancora di più i legami tra noi e chi ci sta vicino. Non puoi mancare.

Tieniti informata/o e vieni allo sportello per saperne di più e prenotare. Per permetterci di organizzare al meglio ti chiediamo di saldare al momento della prenotazione. 

Se non riesci a passare allo sportelo puoi anche farci un bonifico. Il nostro IBAN è IT16T0542851810000000001253, c/o Banca Popolare di Bergamo-Filiale di Valmadrera, ma ricordati di mandarci la copia della ricevuta a nostro indirizzo mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) !!


15 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini fino a 10 anni.

Ti aspettiamo!!!


Stampa Email

Facciamo una prima valutazione di com'è andata

l_partecipanti_baratto_2012

Domenica scorsa si è svolto il primo mercato del baratto di Valmadrera. E’ stata una giornata intensa e appassionante che ha visto impegnati dalle ore 7.00 del mattino sino alle 19.00 25-30 volontari delle quattro associazioni. Numerosi altri, ma solo della banda, hanno invece allestito gli stand della castagnata (a loro va un grazie per l’ottimo cibo e le castagne che ci hanno preparato). I volontari della BdT che hanno lavorato durante la giornata vedranno riconosciuto il loro sforzo con un’ assegno ore ancora da decidere.

Il mercato del baratto ha visto coinvolti oltre 42 espositori di cui 30 erano bambini o famiglie. Ovviamente i bambini non erano soli e le famiglie che hanno partecipato erano, molto spesso, complete portando il numero delle persone attorno ai tavoli vicine al numero di 100. Gli espositore arrivavano principalmente da Valmadrera, Civate e Malgrate, ma abbiamo iscritto anche persone di Lecco, Abbadia, Olginate e Bormio (!!!)

Grande il quantitativo di materiale e la diversità degli oggetti barattati. Abbiamo trovato sui tavoli una macchina del caffè, un calibro, l’isola dei Gormiti, aspirapolvere, quadri, seggiolini per auto, vestiti da adulto e da bambino, libri, DVD, lettini da bambino, gioielli, vasi di coccio e in ottone, candelabri, animali in plastica, un tavolino con panche da bambino e tantissimi altri giochi. Il materiale è stato grandemente barattato e quello rimasto è andato quasi completamente al Centro Farmaceutico e a Caritas. Nulla è andato buttato ciò ce è rimasto ha contribuito ad aiutare le famiglie e i singoli che frequentano queste associazioni. Ancora una volta la nostra azione sostiene, assieme a Caritas e CFM, i bisogni della comunità.

I laboratori sono stati presi d’assalto da ragazzini e adulti che hanno giocato/suonato assieme. Le treccine sui capelli hanno colpito molto le bambine e ragazzine che sarebbero andate avanti tutta notte, così come per il riciclo creativo e i giochi musicali proposti da Giulia Perego e i musicisti della Banda. Adulti e bambini hanno poi suonato copiosi le percussioni con i bravi musicisti africani portati da Caritas. E che dire dei bambini e dei ragazzini che correvan tra i tavoli o organizzavano giochi con gli oggetti barattati poco prima?

L’evento è servito anche a farci conoscere ancora di più e ha portato nuovi soci e contatti. Sono arrivate a conoscerci gente di Meda, Erba e diversi comuni della Provincia. Molto rilievo ci è stato dato anche dalla stampa e questo a dimostrazione di come le nostre proposte siano innovative e vicine al sentire della comunità che, anche quando non iscritta al baratto, ha affollato gli stand curiosando, informandosi sulle 4 associazioni e facendo proposte per le future edizioni del mercatino e proponendo nuove iniziative che potrebbero venire realizzate in futuro.

Qui potete trovare alcune fotografie della giornata e rendervi conto di quello che vi sete persi Laughing

Ci sembra che il lavoro di messa in rete della comunità e delle sue associazioni stia dando i suoi frutti costituendo per noi uno sprone a continuare nella nostra opera.

Ci vediamo alla prossima edizione!!!

l_preparativi


Stampa Email

La speranza: concorso di poesia solidale

Casa 

Riceviamo dalla Associazione Nazionale delle Banche del Tempo:

Carissime Banche

In allegato  il bando di Concorso di Poesia. Il concorso sul tema "La speranza" serve per un fine umanitario, cioè  per costruire delle case alle famiglie indigenti del Nicaragua, e scade il 15 ottobre.
Ci è stato segnalato dalla stessa organizzatrice Luciana Vasile. Segnala anche un video di circa 10 minuti su YOUTUBE dal titolo "Luciana Vasile - HO UNA CASA - onlus" che chiunque può vedere per comprendere meglio l'opera di beneficienza che svolge in quel paese, oppure andare sul suo sito qui e troverete altre informazioni più precise  nel quale troverà altre notizie. Chi ne vuole sapere di più può scriverle all'indirizzo e-mail di seguito: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
I soci che scrivono poesie o conoscono qualche poeta amico dall'animo gentile e solidale  possono  partecipare.
Vi ringraziamo per la collaborazione.

E noi lo giriamo a Voi!

 

Stampa Email

Il 7 ottobre, presso il Primo Mercato del Baratto di Valmadrera, si gioca, si impara, si ricicla e ci si conosce.

Durante il  Primo Mercato del Baratto, in programma domenica 7 ottobre presso l'area verde di Parè a Valmadrera, sarà possibile partecipare ad alcuni interessanti e divertenti laboratori per i ragazzi di ogni età. Attraverso una collaborazione tra i soci delle associazioni che organizzano l'evento potremo suonare assieme ai musicisti della banda, con artisti africani useremo i loro strumenti e le loro percussioni, fare le treccine ai capelli assieme ad alcune donne africane oppure creare oggetti nuovi e divertenti utilizzando del materiale riciclato con Ofelia e Veronica.

Si inizia alle ore 15.00 fino a termine manifestazione e non è necessario alcuna iscrizione. Durante la manifestazione sarà attiva un’area ristoro e potremo così anche mangiare assieme qualcosa di buono preparato dalla banda e conoscerci meglio.

Per i ragazzi che verranno sarà possibile creare un’area a loro riservata.

Tavoli e gazebo, se vi mancano, li potremo fornire noi.

Ricordiamo che è possibile iscriversi al baratto entro il 30 settembre, dopo quella data ci riserveremo la facoltà di non accettare iscrizioni se ne avremo raggiunte un numero troppo elevato, presso le sedi di:

Banca del Tempo:       lunedì dalle 18.00 alle 20.00 e giovedì dalle 10.00 alle 12.00                           

CDA Caritas:               giovedì dalle 10.00 alle 11.30 e venerdì dalle 15.00 alle 16.30                          

CFM:                          martedì dalle 21.00 alle 22.00 e giovedì dalle 21.00 alle 22.00                          

Oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero 0341-583925 (Banca del Tempo) il lunedì dalle 18 alle 20 e il giovedì dalle 10 alle 12

Regolamento e modulo di iscrizione li potete trovare sul sito www.bdtvalmadrera.it cercando all’interno della documentazione la sezione riguardante il mercato del baratto

La comunità in rete!!!

PORTA I TUOI LIBRI CHE NON LEGGI PIU’, I FUMETTI, I GIOCHI, I VESTITI, IL DVD VISTO TROPPE VOLTE LA BORSA CHE NON USI,

BARATTA E SCAMBIA

 

CON IL LIBRO CHE VOLEVI, IL DVD CHE NON HAI MAI VISTO, IL FUMETTO CHE TI MANCAVA, L’OGGETTO CHE PIU’ TI PIACE

Riciclare e barattare,

invece di continuare a produrre e acquistare,

è un’opportunità…

…e puoi conoscere nuove persone

PARTECIPA AI LABORATORI GIOCA, IMPARA E CONDIVIDI

 

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.