Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           locandina poesia 2019140

Primo incontro della “neonata” rete delle BdT della Lombardia: che emozione!

 

logo rete BdT

Cari Soci e amici,

vi proponiamo un breve resoconto del primo incontro della Rete delle Banche del Tempo di Lombardia che si è tenuto sabato 8 giugno a Pavia.

Della nostra BdT hanno accolto l’invito, oltre al Presidente Flavio Passerini, il Vice-presidente Arcangelo Giovinazzo e la Tesoriera Francesca D’Addeo.

L’incontro è stato l’occasione per rinsaldare legami di lunga data e per stabilire nuovi contatti con le BdT convenute. Erano presenti Banche del Tempo provenienti da Cremona, Lodi, Milano, Bergamo Redona e Bergamo Longuelo, Trezzo sull’Adda, Inzago e Carnate, oltre a Valmadrera, Pavia e soci della nascente BdT di Voghera.

L’assemblea è stata aperta da Cristina Bruzzo, Presidente della BdT di Pavia e membro del Direttivo della Rete. Cristina ha rimarcato il valore di stimolo rivestito dalla Rete per la sua BdT.

Ha poi preso la parola Flavio Passerini introducendo i numeri della neonata struttura, i suoi progressi dal 2 febbraio e indicando i ruoli e le persone che li ricoprono a chi non li conoscesse ancora. I membri del Direttivo eletto alla fondazione della Rete sono: Flavio Passerini-Presidente, Cinzia Colusso-Vice Presidente, Cinzia Maffeis-Tesoriera, Marco Bergamini-Segretario, Cristina Bruzzo-Consigliere, Fausto Introini-Consigliere.

Dopo questa breve introduzione sono stati mostrati i loghi votati nel nostro concorso e il lavoro che ha ricevuto più voti tra i concorrenti. I loghi in gara erano 11, e il vincitore, che vedete in questo articolo nella parte superiore, è stato disegnato da Franchina Tresoldi che dopo il Diploma Magistrale, ha seguito corsi di grafica Pubblicitaria e adesso lavora da libera professionista in questo campo. Qui i loghi in concorso.

Flavio, ha infine speso un po’ di tempo per parlare dell’importanza e del vantaggio che avrebbe la Rete ad assicurarsi con Assiteca, il più grande broker assicurativo italiano, illustrando la proposta che ci offre e che è anch’esso frutto di un lavoro sinergico tra le BdT del Rete.

La parola è poi passata a Massimiliano Artioli facente parte del CSV Lombardia Sud (Pavia, Lodi, Mantova e Cremona). Il relatore ha illustrato in maniera semplice ma esaustiva e caratteristiche di uno Statuto conforme al Dl 117/17 (Riforma del Terzo Settore). L’intervento di Massimiliano è stato un continuo scambio di domande e consigli che le BdT presenti hanno posto/ricevuto dal relatore. Qui le diapositive mostrate.

Hanno infine preso la parola Fausto Introini che ha relazionato sul Regolamento Generale che il Consiglio Direttivo ha predisposto e del quale ha chiesto l’approvazione (votata all’unanimità). Fausto ha poi illustrato per sommi capi il regolamento finanziario e ha accennato alla necessità di predisporre un regolamento per le future sedi provinciali.

Successivamente ha parlato Cinzia Maffeis riguardo ai risultati della ottima collaborazione tra la BdT di Redona (Bg), Fondazione Accademia Carrara, Palazzo Moroni e Comune di Bergamo, che ha fruttato un software per la gestione contabile degli scambi, realizzato da Sorint, disponibile anche per le BdT della Rete che lo richiedano. Il software consiste in una piattaforma online che verrà gestita tecnicamente da Sorint e avrà potenzialità e facilità di accesso molto importanti.

Infine Marco Bergamini ha raccontato del percorso di integrazione tra i due coordinamenti regionali delle BdT lombarde che avrà un primo esito nell’incontro su scuola, ambiente e disagio che si terrà a Trezzo sull’Adda sabato 21 settembre p.v. All’incontro saranno invitate tutte le BdT e i singoli cittadini e prevede anche un pranzo e un giro turistico a cura di Pro-Loco Trezzo.

Gustoso il pranzo vegano e biologico gustato presso il circolo di via Bligny.

Nel pomeriggio un nutrito gruppo di partecipanti ha percorso le vie cittadine fino al Duomo per ammirare le bellezze di Pavia.

Siamo all’inizio di un percorso che speriamo lungo e foriero legami, amicizie e collaborazioni e sostegno alle comunità delle BdT della Rete.

Qui alcune immagini della giornata

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.