Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Locandina poesia 2018

Un bel modo di far comunità e parlare del nostro territorio

P 20181013 131214 vHDR On800

Una gran bella uscita sul territorio quella che ha portato, sabato 13 ottobre, 25 soci e amici di Banca del Tempo Valmadrera a percorrere un tratto della Greenway dei Patriarchi, il sentiero appena riaperto che collega il centro di Varenna alla località Pino.

Partiti con il treno delle 9.03 da Lecco la comitiva è arrivata a Varenna verso le 9.20 dove ha incontrato un piccolo gruppo di amici ed è partita per la sua gita. Passati dall’imbarcadero, dove la preparatissima Elda ci ha parlato delle origini di Varenna, abbiamo fatto una rapida visita alla chiesa di S. Giorgio e alla piccola, ma bellissima, chiesa di S. Giovanni Battista.

Dopo queste pause il gruppo si è diretto sul percorso della Greenway dei Patriarchi, figure antiche a cui si riferiscono alcuni scritti relativi alla nascita di Varenna e al rito religioso che da loro prendeva il nome.

Dopo un passaggio dal cimitero degli inglesi abbiamo continuato il nostro percorso deviandolo leggermente da quello previsto per una interruzione dovuta a lavori sul sentiero che ne impediva la percorrenza. Abbiamo raggiunto, quindi, la fonte del Fiumelatte (che come ci ha raccontato Elda è il fiume più corto d’Italia con i sui 250 mt di lunghezza). Dopo una breve pausa abbiamo affrontato l’impervia discesa fina al lago per poi risalire verso la stazione, dove abbiamo pranzato sul bel balcone fronte lago che la circonda.

Dopo il pranzo siamo tornati sul lago per il caffè e l’intrattenimento a base di barzellette e racconti di vita vera comici. L’applausometro ha decretato Anna vincitrice del gioco con le sue barzellette marinare. Il premio vinto da Anna è la visita guidata di una parte del Monte Barro con la guida esperta della nostra Elda. Anna potrà partecipare gratuitamente, mentre gli altri soci saranno tenuti a pagare in ore la loro partecipazione.

Prima di tornare a prendere il treno una gran parte della comitiva è entrata nei giardini di Villa Cipressi per ammirare le piante, l’architettura e lo stupendo paesaggio del nostro lago che da lì si vede.

Una giornata davvero bella con la partecipazione di una compagnia ricca di soci e amici, della nostra associazione, curiosi, portati al confronto e alla bella compagnia. Davvero un bel successo e un bel modo di fare comunità!

Qui le immagini della giornata. Buona visione.

P 20181013 152241 vHDR Auto800

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.