Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Locandina poesia 2018

Davvero una bella soddisfazione essere parte di questo gruppo!!

fShare
7

P3234489800

Come sempre una assemblea ricca e partecipata quella che si è tenuta venerdì 23 marzo 2018 presso la nostra sede vamadrerese.

Alla ottava assemblea annuale, infatti, hanno partecipato circa 40 soci provenienti da entrambe le sezioni.

I dati maggiormente rilevanti, tra quelli presentati dal Presidente Passerini, tendono a rilevare un afflusso imponente di soci nuovi, arrivati a 220 regolarmente iscritti nel 2017 e una riconferma costante di soci storici. Le ore scambiate nei vari servizi alla comunità sono state 2245, con un impegno di oltre 43 ore per 52 settimane.

Quest’anno, visto l’incremento dei soci che contribuiscono alla apertura degli sportelli e alla loro necessaria formazione, sono lievemente incrementate le ore organizzative, ma alcune attività, particolarmente gradite e importanti, continuano a mantenere molto elevate le ore scambiate in sevizi diretti alla comunità.

 

Le attività con più ore risultano essere la gestione del verde, compreso l’orto presso il CFP A. Moro, con 267 ore, il piedibus a Valmadrera e Galbiate (192 ore conteggiate, ma sono sicuramente di più perché i nostri soci non ci riportano costantemente le tratte svolte. Si sa quando ci si diverte … ci si scorda delle formalità). Molto apprezzati anche i lavori di sartoria (92 ore), la preparazione di torte e cibo in genere (68 ore), il Qi Gong (53 ore) e le lezioni (46 ore, ma anche qui alcuni maestri non fanno pagare i ragazzi e quindi siamo sicuramente molto al di sotto della realtà). Tra gli iscritti ci piace notare la presenza di 22 soci tra i 15 e ii 35 anni e 41 con più di 70 anni.

Nelle 14 attività pubbliche realizzate nel 2017 dalla BdT sono stati ottenuti risultate sempre più che buoni, soprattutto quando i soci, dopo aver proposto una attività, si sono impegnati in prima persona nella loro idea esprimendo in questo modo la loro creatività coinvolgendo l’intero gruppo. Questo conferma la necessità di partire dalle proposte dei nostri soci per realizzare le future iniziative della BdT.

E’ appena terminata la prima iniziativa del 2018 proposta dai nostri soci (Cuciniamo insieme?) che già la BdT si sta attrezzando per altri impegni, in particolare una gita a Monza prevista per maggio e alcune passeggiate. Il 2018 sarà sicuramente l’anno delle collaborazioni con altre associazioni e enti del territorio. Oltre all’assessorato alla cultura e alle educatrici del comune di Valmadrera, oltre al Comune di Galbiate e le associazioni con cui collaboriamo normalmente, si sono aperti scambi importanti con tantissime associazioni e cooperative del territorio e altre ci sono state proposte proprio in questi giorni (maggiori dettagli all’interno della relazione). Grande impegno, infatti, verrà messo nei progetti di rivalutazione del nostro territorio come “Alle radici della cultura” e come il concorso di poesia e le sue iniziative collaterali. Continueremo a essere vicine alle famiglie con iniziative come le merende dopo gli spettacoli di burattini, il baratto e tutti i laboratori collegati e la festa di Halloween che nello scorso anno ha toccato punte di partecipazione decisamente imponenti.

La riunione è stata poi l’occasione per alcuni soci di fare richieste (chi insegna canto a mia figlia di 7 anni? Chi mi accompagna in piscina martedì mattina?) e di proporre iniziative che valuteremo e realizzeremo al più presto.

Davvero una bella soddisfazione essere parte di questo gruppo!!

Qui le immagini della serata, mentre qui trovate la relazione presentata da  Flavio Passerini

 P3234464800

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.