Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           Locandina poesia 2018

Opportunità dal territorio

"Mostrando" Raffaello

fShare
0

0001

LA BANCA DEL TEMPO DI INZAGO PROPONE:

“MOSTRANDO” RAFFAELLO

Vi riportiamo il programma:

DOMENICA 22 APRILE 2018

In collaborazione con il coordinamento delle BdT di Bergamo saremo all’Accademia Carrara – Gamec in visita alla mostra guidata su Raffaello

Per un pomeriggio più ricco all’insegna della condivisione e della bellezza, visiteremo al Campanone in piazza Vecchia per ammirare Bergamo dall’alto e al bel palazzo del Podestà.

Nel dettaglio…

Ore 13:00 partenza per Bergamo dal Park di via dei Chiosi a Inzago

Ore 14:00 partenza a piedi dal parcheggio di BG (supermercato di via Serassi) per raggiungere Bergamo Alta

Ore 15:00 arrivo in piazza Vecchia e salita al Campanone, a seguire visita del palazzo del Podestà  (3 € se in numero superiore a 15 – 5 € prezzo normale)

Ore 17:00 discesa verso l’Accademia Carrara

Ore 17:45 incontro con la guida – alle 18:00 inizio visita alla mostra di Raffaello

Ore 19:15 happy Hour presso il bar del Gamec (costo da 4 a 6 € secondo ciò che si prende)

Ogni partecipante deve pagare 3 ore/T per l’ingresso alla mostra e per la guida

Il pomeriggio prevede un percorso a piedi di circa due km e 100 mt circa di dislivello, suddivisi in 4 momenti.                                                             La salita al Campanone si effettua con l’ascensore. La partecipazione è libera.

La BdT declina ogni responsabilità per incidenti e/o infortuni che dovessero verificarsi prima, durante e dopo l’evento.

Informazioni e adesioni al 366 4091723 entro il 14 aprile                                                                                                                                         E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stampa Email

Falso! Quanto costano davvero le promesse dei politici, se ne parla al Tennis Club 88

fShare
2

Gran bella opportunità

Roberto Perotti

L’Amministrazione Comunale di Valmadrera e il Tennis Club 88 organizzano l’incontro con Roberto Perotti, autore del libro “Falso! Quanto costano davvero le promesse dei politici”.

Roberto Perotti, economista, è professore ordinario di economia politica presso l'Università Bocconi di Milano. Dal settembre 2014 a novembre 2015 è stato consigliere economico, a titolo gratuito, del presidente del Consiglio lavorando alla revisione della spesa pubblica.

L’opera che presenterà si concentra sulle promesse elettorali dei tre principali schieramenti politici: attraverso un’analisi rigorosa, Roberto Perotti mostra quanto possano essere fallaci e pericolose tali proposte, in quanto in toto non sono sostenibili economicamente.

L’evento si terrà presso il Tennis Club 88, Via Rio Torto 29, sabato 14 aprile alle ore 17.30; introdurrà e modererà l’incontro Katia Sala, direttrice editoriale di TeleUnica.

A seguito dell’incontro sarà offerto un piccolo rinfresco.

Ingresso gratuito

Cordiali Saluti. L’Assessore alla Cultura, Raffaella Brioni

 

Stampa Email

Passetti di seta sul nostro territorio

fShare
3

Passetti di seta

L’Amministrazione Comunale di Valmadrera organizza l’evento “Passetti di Seta”, in collaborazione con la pittrice Alessandra Canali, il Centro Fotografico Gianni Anghileri e il laboratorio “Traces – Ceramica e Moda”, sabato 14 aprile presso la Sala Ex-Equo del Centro Culturale Fatebenefratelli.

L’evento si incentra sulla presentazione del romanzo “Passetti di Seta”, da cui prende il nome: il romanzo, premiato con menzione di merito al 3° Premio Internazionale Salvatore Quasimodo, è opera della valmadrerese Tatiana Servedio e omaggio indiretto alla nostra città e al mondo delle filande.

Valmadrera si tramuta in Valpedro, luogo dove si svolge la narrazione e si intrecciano le storie, le emozioni e le vite dei personaggi che lo popolano; luogo vivo, che accompagna il lettore nei graduali cambiamenti sociali e culturali che trasformano il paese negli ultimi ottant’anni.

L’incontro con il romanzo è occasione per allestire una piccola mostra pertinente al tema dell’evento di artisti locali, con espressioni pittoriche e fotografiche, creazioni in ceramica e un capo di seta: esporranno Alessandra Canali, Chiara Romanò e Raymond Omboga.

La mostra sarà aperta dalle ore 11.00 alle ore 18.00; la presentazione del romanzo si terrà alle ore 16.30

Ingresso libero.

 

Stampa Email

Leggere per gioco in biblioteca a Galbiate

fShare
2

Riceviamo questa bella proposta della biblioteca di Galbiate e ve la inoltriamo volentieri.

Buongiorno,
il gruppo "leggere per gioco, leggere per amore" riprende il consueto appuntamento in biblioteca il sabato pomeriggio con il seguente programma:
7 aprile - Enrica, formica senza sedere
21 aprile - Ambarabaciccicoccò
5 maggio - 3, 2, 1 ...Pinic
19 maggio - Chi cerca trova
 
L'appuntamento è alle ore 15.30 presso la biblioteca "Giuseppe Panzeri" di Galbiate.
 
 
Chiediamo di dare diffusione all'informazione presso tutti i Vs. associati
Cordiali saluti
Ufficio Istruzione Comune di Galbiate
Cecilia Ghislanzoni
0341/2414221
 

Stampa Email

Suor Carolina viene a raccontarci il contrasto alla malavita in Calabria

fShare
2

INCONTRO CON SUOR CAROLINA

Martedì 10 aprile 2018 alle ore 20.45, presso il CineTeatro Artesfera di Valmadrera, suor Carolina Iavazzo -storica collaboratrice del beato Padre Pino Puglisi- porterà la testimonianza della sua lunga attività per i giovani e contro le mafie.

Dopo il grande riscontro avuto l’anno scorso dall’incontro di suor Carolina con i ragazzi delle scuole di Valmadrera, l’Istituto Comprensivo Statale e l’associazione Amici della Calabria e del Sud con il patrocinio del Comune di Valmadrera hanno deciso di invitare suor Carolina per un incontro con la cittadinanza.
Suor Carolina porterà la sua testimonianza di collaboratrice di padre Pino Puglisi nel quartiere Brancaccio di Palermo fino alla sua morte per mano della mafia, dimostrando che l'unico modo per contrastare la malavita organizzata e la mentalità che la nutre è offrire ai giovani un'alternativa vera di vita, combattendo il degrado e l'ignoranza – nei quali le mafie  trovano linfa vitale - con piccoli e grandi gesti quotidiani. Proprio le qualità di educatore di padre Puglisi e la sua capacità di allontanare i ragazzi della strada lo resero un pericolo agli occhi della mafia fino a decretarne la condanna a morte.

L’esempio di don Puglisi, “uomo normale” che ha fatto una scelta di vita chiara, chiama tutti noi ad affrontare le nostre responsabilità quotidiane e a schierarci, evitando sempre la strada dell’omertà e del non fare.
Dopo molti anni in Sicilia, suor Carolina opera oggi presso il Centro Padre Puglisi di Bovalino in Calabria, attraverso il quale si cerca di offrire ai ragazzi della locride le stesse opportunità – di incontro e di condivisione, di crescita e di impegno sociale e spirituale, di pratica di attività sportive e ricreative – che hanno i nostri figli e alunni.


Visto il positivo esito della raccolta fondi effettuata dalle scuole lo scorso anno, l’associazione Amici della Calabria e del Sud organizza in preparazione alla serata un torneo di Burraco solidale il cui ricavato sarà interamente devoluto al Centro Padre Pino Puglisidi Bosco Sant’Ippolito. Il torneo si terrà venerdi’ 6 aprile ore 20.30 presso l’oratorio maschile in via Bovara 11 a Valmadrera (per le iscrizioni rivolgersi a Massima 348 7946644, Roberta 339 7873279)

 BURRACO SOLIDARIETA 6 aprile

 

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.