Banca del Tempo di Valmadrera                                     WhatsApp TESTATAROSSA600                                           locandina ERSY page 001

Perchè a Valmadrera?

 

Nel nostro territorio esiste un’elevata sensibilità e generosità da parte di singoli ed associazioni che già offrono soluzioni a tanti bisogni della collettività:  doposcuola, cultura, sport, tempo libero, solidarietà, aggregazione...

Siamo convinti che questo importante insieme di offerte è una ricchezza per la nostra città, ma non ci possiamo nascondere che la comunità civile spesso fallisce nel suo intento di inclusione sociale di tutti i cittadini che vivono da single oppure in nuclei familiari. Allora crediamo che la proposta di una BdT a Valmadrera abbia un senso proprio in quanto ‘progetto di collaborazione’ tra singoli cittadini, famiglie e associazioni che, insieme, organizzano una ‘rete delle risposte’ per aree omogenee di bisogno.

 Una città come la nostra, grande ma non grandissima, moderna ma con una struttura sociale ancora caratterizzata da solidarietà tra cittadini, mèta  - in periodi storici diversi -  di forte immigrazione, potrebbe trarne vantaggio rispetto alla prevenzione del disagio e dalla costruzione di una rete sociale solidale.

A questo proposito è indispensabile sottolineare che la Banca del Tempo, con la sua attività, si muove esclusivamente nell’ambito del welfare leggero (l’ambito, cioè, delle piccole necessità della vita quotidiana) integrandosi con le attività dei servizi sociali  (welfare pesante).

Stampa Email

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.